Ca' del Moro Wine Retreat

A 17 chilometri dal centro di Verona, nel cuore della Valpantena - zona Valpolicella DOC - sorge la locanda Ca' del Moro Wine Retreat, il "rifugio del vino" de La Collina dei Ciliegi, start up vitivinicola fondata nel 2010 da Massimo Gianolli. Inserito tra i vigneti CRU e i ciliegi della tenuta, Ca’ del Moro è un inno al turismo lento ispirato dalla natura e dal vino, che rivoluziona e trasforma il lusso discreto in un’esperienza totalizzante di benessere.

Dotato di sole 6 camere esclusive che prendono il nome dei quattro grandi Rossi veronesi e dei vitigni simbolo di questo terroir (Amarone, Valpolicella, Recioto, Ripasso, Garganega e Corvina), il "rifugio del vino" è frutto del recupero delle antiche stalle e del fienile del Borgo di Erbin, di proprietà della famiglia fin dagli anni ’60. Il risultato è un concept unico che coniuga ruralità e modernità, sostenibilità, comfort e benessere, grazie anche a una ristrutturazione effettuata seguendo gli antichi metodi costruttivi dei rifugi lessini e particolari tecniche di miscelazione di pietre, calci vive, legni e fibre naturali.

Dagli ambienti privati, alle ampie sale da bagno in pietra riscaldata, dai velluti, ai lini, alle luci soffuse e alla scelta di una collezione privata di arredi dal mood naturalistico: a Ca' del Moro tutto è esperienza e lusso anche per il palato, con i piatti della tradizione interpretati dalla giovane chef Alessia De Simone.

nel cuore della valpadana

wine retreat

scopri le esperienze Ca' del Moro Wine Retreat
  • Experience